Arrivano i primi risultati per l’ospedale di Ariano

Arrivano buone notizie per l’ospedale “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano. Stamane ho avuto un incontro con il Direttore Generale dell’Asl di Avellino, Dott.ssa Maria Morgante, la quale ha assicurato che verrà riaperto, entro la giornata di domani, il Pronto Soccorso, e che all’ospedale saranno destinati nuovi ventilatori.

Inoltre, nei prossimi giorni, dopo gli ultimi avvenimenti, verrà riaperto anche il reparto di ginecologia, grazie ad una deroga alla quarantena consentita dal Governo per il personale delle strutture sanitarie.

Si cerca, dunque, di far tornare gradualmente alla normalità l’operatività di tutta la struttura arianese, che, nell’ambito della Rete Ospedaliera Campana, è classificata come DEA di I Livello.

Ho insistito anche per una indispensabile attribuzione al nosocomio arianese di altro personale e altri posti letto per la terapia intensiva, così come previsto per il presidio sanitario “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi, che ha beneficiato di ulteriori 6 posti letto per la stessa terapia intensiva. Medesime richieste che ho fatto pervenire anche alla Presidenza della Regione Campania.

Nel riconoscere alla Dott.ssa Maria Morgante ed al Presidente De Luca l’impegno profuso in questi giorni difficili, ribadisco, tuttavia, che è necessario un maggiore impegno di tutte le istituzioni per far trovare l’ospedale di Ariano preparato ad ogni evenienza, soprattutto nel corso di questa emergenza.

Pubblicato in Blog

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>